Skip links

Ogni quanto si deve fare la pulizia dal dentista?

La seduta d’igiene orale professionale che può essere eseguita sia dal dentista che dall’igienista dentale dovrebbe essere eseguita ogni sei mesi circa.
Sei mesi sono il tempo necessario, inoltre, per controllare eventuali patologie quali carie e gengiviti.
Lo scopo della pulizia dei denti è quello di eliminare il tartaro o importanti accumuli di placca che sono difficili da controllare con la propria igiene domiciliare.
L’ablazione del tartaro si esegue con uno strumento (ablatore) ad ultrasuoni che permette di raggiungere con facilità anche le superfici più difficili da raggiungere autonomamente con spazzolino e filo interdentale.
Inoltre, al termine della pulizia dei denti si possono utilizzare eventuali paste sbiancanti che permettono di migliorare l’aspetto estetico del sorriso.

La pulizia dei denti può prevedere l’utilizzo di uno strumentario specifico per il tessuto parodontale e raggiungere conseguentemente anche parti della corona del dente appena sotto gengiva.
E’ importante sottoporsi ad una seduta d’igiene orale professionale ogni sei mesi per i pazienti in condizioni buone di salute gengivale, per pazienti con sintomatologia infiammatoria è preferibile farsi consigliare dal proprio dentista o igienista.

Lascia un commento

Name*

Website

Commento